• Via Canonica, 1 - 20154 Milano | via Pregnana, 32 - 20007 Cornaredo (MI)
  • info@tandk.it

La nostra storia

Ciò in cui eccelliamo è riconoscere le tendenze tecniche ed i cambiamenti nel mercato dell’industria della stampa e trasformarli in innovazioni. Già con la precedente compagine societaria, fin dagli anni ’80, abbiamo preso e resa nostra l’idea della stampa offset senza l’utilizzo dell’acqua di bagnatura, diventando i più ampi conoscitori di questa tecnologia di stampa offset waterless in Italia e in Europa.

home img

Prodotti per la stampa

INCHIOSTRI

INCHIOSTRI

image_not_found

Foglio Offset

image_not_found

Bobina Offset

image_not_found

Bobina Flexo

VERNICI

VERNICI

image_not_found

Lucide

image_not_found

Opache

image_not_found

Touch & Feel

image_not_found

Flexo UV

image_not_found

Serigrafia

image_not_found

Flexo Led

ALTRI PRODOTTI

ALTRI PRODOTTI

image_not_found

Lastre Waterless

image_not_found

Teli gommati

image_not_found

Chimici e ausiliari

image_not_found

Colle per lamina

Distributori ufficiali Dantex

Dantex è al servizio dell’industria delle etichette e del confezionamento da 50 anni ed è sempre stata all’avanguardia nell’innovazione tecnica per rispondere alle esigenze specifiche del mercato. Dantex è un fornitore chiave per l’industria supportato dall’eccellenza del suo portafoglio di prodotti e della competenza per rispondere alle mutevoli esigenze e tecnologie del mercato delle etichette e del confezionamento.

I servizi T&K

icon_not_found

Spot colors

SCOPRI
image_not_found
icon_not_found

Consulenza

SCOPRI
image_not_found
image_not_found
icon_not_found

Formazione

Scopri
image_not_found
icon_not_found

Roll park & go

SCOPRI

I servizi T&K

icon_not_found

Spot colors

SCOPRI
image_not_found
icon_not_found

Consulenza

SCOPRI
image_not_found
image_not_found
icon_not_found

Formazione

Scopri
image_not_found
icon_not_found

Roll park & go

SCOPRI

Le ultime notizie dal mondo della stampa

Visual Portfolio, Posts & Image Gallery for WordPress

drupa 2024: tiriamo le somme

T&K termina la drupa 2024 con grande soddisfazione, nuove idee e nuovi progetti per il futuro per supportare al meglio le aziende di stampa. C’è poco da girarci intorno: drupa è, e resta, la fiera di riferimento per il mercato dell’industria grafica e della stampa. È ormai noto quanto il nostro settore sia cambiato completamente dall’ultima edizione del 2016, ma questo appuntamento resta l’occasione più stimolante per riunire produttori e innovatori, utilizzatori e distributori, nuove tecnologie e nuovi protagonisti. A proposito di nuovi protagonisti, i numeri parlano chiaro: il 65% degli espositori di questa edizione di drupa era composto da players Asiatici. Un forte indizio sull’identità delle persone e delle aziende con le quali sarà necessario stringere relazioni per continuare a portare prodotti e sistemi sempre più innovativi a clienti e partner sul territorio nazionale ed estero. Carmelo Roberto, General Manager di T&K, racconta con gioia la sua partecipazione numero 4 a drupa. Questo evento globale ha trasformato l’intera città di Düsseldorf in drupa city e ha creato l’opportunità di incontrare clienti, fornitori e partner, con i quali consolidare le relazioni già esistenti o svilupparne di nuove, di ritrovare amici, e di cogliere spunti importanti per continuare a essere partecipanti attivi dell’innovazione. Lavorare in questo settore, come e più che in altri settori, richiede una grande passione verso il “movimento” di attori protagonisti che colora le nostre vite quotidiane. Entusiasmo e dedizione sono fondamentali per poter essere delle abili spalle e consentire a chi stampa e, quindi, a chi espone i propri brand su packaging, etichette o altri supporti, di raggiungere i propri obiettivi, di attirare l’attenzione del consumatore, di creare qualcosa di bello da osservare, da possedere.

A drupa con i partner

Tanti i nostri partner che hanno esposto a drupa:

Frimpeks

API FOILMAKERS

INX International Ink Co.

ACTEGA

ColorConsulting srl

Toray Industries, Inc.

Tanti gli amici e i partner che ci hanno accolto per incontri di “lavoro” o per condividere momenti di relax. Ringraziamo Atecè, Frimpeks e Continental per averci ospitato insieme a partner, clienti, altri produttori, per diversi momenti di network e piacevoli chiacchierate, indispensabili per conoscere, e conoscersi, di più, nonché per arricchirsi a livello tecnico e culturale sulle tecnologie di questo mondo della stampa che non smette mai di sorprendere.

(Nella foto qui sopra: Carmelo Roberto in compagnia di Eduardo Anaya Benito, CEO at Anagraf, e Hirofumi "Zack" Ozaki, Department Manager di T&K TOKA)

Ringraziamo ancora T&K TOKA per la TokaNight che ha reso possibile una preziosa occasione di confronto e networking con gli altri distributori europei di inchiostri TOKA.

Ci teniamo a ringraziare anche Frimpeks, per l’invito a cena e la piacevole serata con parte del nostro team e altri distributori europei.

Ovviamente questo articolo non esaurisce tutto quello che potremmo raccontare, ma preferiamo chiedere a voi: cosa ha rappresentato per voi drupa? Volete saperne di più su tutte le novità che abbiamo visto? Lasciate un commento qui sotto o contattateci all'indirizzo marketing@tandk.it, saremo felici di condividere con voi questa inestimabile esperienza!

Hanno partecipato a drupa 2024 per T&K e le aziende satellite: oltre a Carmelo Roberto, Nello Grieco, Sales Manager & Waterless Specialist di T&K, Dario Madau, Sales Manager T&K per il Nord Italia, Luca Mauri, Technical Manager di T&K, Aydin Dogan, Business Developer Manager Waterless Business EMEA, Michael Reuter, Waterless Technical Manager, Candido Presa Arjones, R&D and Technical Director Waterless technology, Andrea Parietti, Inkjet and Digital Division Manager di T&K.

Progetti con le scuole: Wine Label 2024

Progetti con le scuole: Wine Label 2024 È con grande piacere che vi presentiamo l’etichetta vincitrice del contest “Wine label 2024”, nata dalla collaborazione tra T&K, Imoco Group, l’Istituto Tecnico Tecnologico "G.G. Marinoni" di Udine e Varaschin Matteo & figli. Proprio Varaschin ha esposto a Vinitaly 2024 una bottiglia con la nuova etichetta, come potete vedere dalla foto qui sopra. Questo progetto ha coinvolto due classi, 5A e 5B di grafica e comunicazione dell’Istituto Marinoni. Studentesse e studenti hanno affrontato con grande impegno l'affascinante compito di creare un’etichetta per la bottiglia di prosecco superiore di Varaschin, una cantina storica di Valdobbiadene. Il percorso è partito dallo studio delle tecnologie e dei materiali per la nobilitazione delle etichette, grazie al supporto del nostro Technical Manager, Luca Mauri, e di Enrico Stivanello, Sales Specialist Triveneto per T&K. A seguire, alunne e alunni si sono occupati di:
  • progettazione grafica e realizzazione digitale del progetto;
  • ottimizzazione del file, con tanto di simulazione digitale per verificare la resa dei materiali e delle nobilitazioni di stampa;
  • avviamento di stampa concertato tra le parti dell’etichetta vincitrice e produzione finale.
L’etichetta scelta è stata poi stampata presso IMOCO, nella sede di Fagagna, con gli inchiostri Flexo UV di Frimpeks che abbiamo fornito noi di T&K. Per la nobilitazione in CARTES, invece, sono state usate due delle nostre vernici Top Selling: TERRAGLOSS UV Matt Varnish G 8/606 di ACTEGA e UV SCREEN VARNISH EMBOSS 13559 di Frimpeks. In conclusione, questa collaborazione ha permesso alle due classi di fare esperienza di ogni tappa della vita di un’etichetta e di immergersi completamente nel processo creativo, dalla concezione del design fino alla stampa e alla nobilitazione. È sempre motivo di orgoglio e soddisfazione partecipare a progetti come "Wine Label 2024" e accompagnare le nuove generazioni alla scoperta del mondo della stampa.

Gestire con facilità la pesata degli inchiostri

Come gestire con facilità la pesata e la correzione degli inchiostri?

Esiste uno strumento utile e intuitivo per gestire facilmente l’inchiostro. Consente di pesare la ricetta iniziale in modo rapido, semplice e preciso, in cucina colore o a bordo macchina, e permette di effettuare eventuali correzioni colore, sempre a bordo macchina, grazie ad un collegamento diretto al database del software di formulazione. Di cosa si tratta? InkWeigh è il software della suite ColorSoftware di ColorConsulting srl che vi aiuta a:
  • ridurre drasticamente i tempi di pesata dell’inchiostro
  • evitare gli sprechi, grazie al ricalcolo automatico dei dosaggi in caso di errore
  • ottimizzare le risorse, utilizzando in modo scientifico gli inchiostri di recupero
  • ottenere una piena tracciabilità delle materie prime e dei lotti di produzione impiegati
Quali vantaggi porta con sé InkWeigh?
  • Semplifica il flusso di lavoro
  • Riduce gli errori di sovra produzione di inchiostro grazie alla funzione di ricalcolo dei dosaggi in caso di errore
  • Fornisce un accesso rapido ai dati e permette di esportare report quali, ad esempio, il consumo per lavoro, la quantità di resi utilizzati nella produzione e l’inventario di magazzino
  • Garantisce un elevato ritorno sugli investimenti perché permette di gestire e utilizzare i resi di macchina in formulazione combinando il calcolo matematico dei ritorni e il metodo colorimetrico. (Leftover Module)
  • Tiene traccia dei lotti di produzione degli inchiostri e di tutti i materiali che vengono usati durante il processo di stampa. Questo consente una piena tracciabilità a tutela della sicurezza dei consumatori. (Traceability Module)
Cosa aspettate ad affidarvi a InkWeigh? Grazie alla nuova collaborazione tra T&K e ColorConsulting Srl vi offriamo questo strumento che rivoluzionerà il vostro flusso di lavoro. Per maggiori informazioni scrivete a: info@tandk.it

Hai domande?

Per visionare tutte le domande vai al seguente link

1. Cercare di ridurre la quantità di inchiostro sui rulli attraverso la configurazione UCR in prestampa. Sostituire con inchiostro a più elevata forza colorante.
2. Provare a ridurre la quantità di soluzione di bagnatura finché la lastra prende forza (“asciutto”). Controllare le regolazioni dei rulli in macchina. Controllare quantità e diluizione della bagnatura.
3. Ridurre la temperatura fino al valore consigliato dal costruttore della macchina (ove possibile).
4. Sostituire con un inchiostro che abbia le caratteristiche specifiche per l’alta velocità.

1. Assicurarsi che il grado di miscela della soluzione di bagnatura e la conduttività siano in linea con i parametri suggeriti dal produttore. Sostituire con un additivo meno acido.
2. Sciacquare bene le lastre dopo la pulizia.
3. Pulire l’intero sistema di bagnatura.
4. Lavare la lastra completamente; preparare una nuova lastra se necessario.
5. Rimuovere la gomma arabica con acqua tiepida. Assicurarsi che lo spessore venga ridotto in futuro, sia nell’applicazione manuale che automatica (sviluppatrice).

1. Regolare correttamente le pinze.
2. Regolare l’equilibrio acqua/inchiostro provando a ridurre la quantità di acqua fino al punto minimo. Usare una qualità di carta che non sventagli.
3. Fissare la lastra.
4. Pensionare il caucciù secondo il settaggio consigliato; controllare il rivestimento o sostituire il tutto se necessario.

Chi siamo

image_not_found
Carmelo Roberto
General Manager
image_not_found
Nello Grieco
Sales & Technical Manager
image_not_found
Susanna Sardo
Operations Manager
image_not_found
Antonella Negro
Finance & Administration
image_not_found
Dario Madau
Sales Manager
image_not_found
Maria Elena Bruto
Sales Support
image_not_found
Luca Mauri
Technical Manager
image_not_found
Sara Andreacchio
Customer Support
image_not_found
Deborah Barbieri
Marketing & Social Media Manager
image_not_found
Andrea Parietti
Product Manager divisione Inkjet

Contattaci

Sede legale: Via Canonica 1,
20154 Milano

Tel.: +39 (02) 37920620
Fax: +39 (02) 39304121

info@tandk.it

    Hai domande? Scrivici!